• TRADIZIONE SARTORIALE, IN OGNI CASO, CLASSIC O URBAN

    Camicie, cravatte, pantaloni, sportswear, abiti di gala. Ogni capo realizzato in sartoria è pensato per essere al passo con i tempi, ma elegante in ogni occasione, anche la più informale. Perchè il buon gusto non ha orari e circostanze, ma “cambia veste” a seconda del momento.

    Scopri le proposte su misura

  • UN GIORNO IN SARTORIA

    Dietro ad un capo su misura, si svolgono delle scene di ordinaria quotidianità scandite da consigli di stile, metri di tessuto, centinaia di bottoni, forbici, ago e filo…
    Ecco un assaggio di quello che succede a Vicenza, in sartoria.

    Guarda il video

  • IL PIACERE DI ESPRIMERE NOI STESSI, IN SARTORIA

    Più che “coprirci” ci “svela”, parla della nostra personalità. L’abbigliamento è una forma evoluta e complessa di linguaggio che, proprio come qualsiasi altra espressione linguistica, possiamo gestire a nostro vantaggio e usare per esprimere noi stessi in modo semplice e diretto.

    Continua a leggere

Che caratteristiche deve avere il cappotto perfetto? Elegante ma non noioso, per poterci accompagnare lungo tutto l’inverno attraverso appuntamenti di lavoro, incontri tra amici ed uscite in famiglia. Per chi desidera un capo versatile, originale ma non troppo eccentrico, il menswear autunno inverno quest’anno offre delle ottime alternative al cappotto classico che puntano tutto sulla particolarità dei tessuti. → Read more

Per mantenere bello un abito da uomo nel tempo è necessario prendersene cura in modo sistematico e costante. Vediamo tutti gli accorgimenti da adottare per assicurare lunga vita ai nostri completi.

Non esagerare con la pulizia a secco

Portare troppo spesso gli abiti in tintoria a lungo termine può danneggiarli. Le sostanze chimiche utilizzate per il lavaggio a secco possono infatti mettono a dura prova i tessuti delicati dei capi. Un abito dovrebbe essere lavato a secco non più di due volte l’anno. Eventualmente per macchie difficili si può richiedere un intervento localizzato.

→ Read more

La maggior parte di quello che indossiamo è nata nel secolo scorso, ma il trend del momento si ispira sempre ad un determinato peridoto storico. Oggi ad esempio sono gli anni ’50 e ’60 ad ispirare la moda. Qualcuno potrebbe pensare che basti riesumare un paio di pantaloni a zampa negli armadi di padri e zii per vestire trendy. Ma a meno che il vostro intento non sia quello di vestire vintage, i capi chiave presi in prestito dalla moda anni ’50 e ’60 devono essere aggiornati e indossati in chiave contemporanea.  → Read more

Tornato di moda e amato tanto dai fan dei look smart casual che dai gentleman vecchio stile, il panciotto o gilet è uno dei capi più “furbi” da indossare durante le mezze stagioni. Protegge dal freddo la parte più delicata del corpo, è facile da togliere quando diventa troppo caldo e dona subito un tocco di eleganza ed originalità ad ogni look. L’importante però è scegliere il modello giusto e indossarlo seguendo precisi accorgimenti. → Read more

In quei paesi dove il cielo è perennemente coperto da nuvole grigie, l’ombrello oltre che essere un accessorio indispensabile, è anche un oggetto di culto. Per i gentleman inglesi è un vero e proprio segno distintivo da scegliere con cura e attenzione. In Italia la situazione è ben diversa. Sarà per paura di perderlo o di romperlo che non si bada molto alle sue caratteristiche in fase di acquisto. Così molto spesso si preferiscono modelli estremamente cheap, che poi alla prima occasione danno la riprova della loro bassissima qualità. Anche se sulla carta svolgono la stessa funzione, gli ombrelli non sono tutti uguali. E per evitare situazioni imbarazzanti ad ogni acquazzone, è cosa saggia e utile, munirsi del giusto modello di ombrello. Vediamo come scegliere quello più adatto. → Read more

Quali saranno gli accessori che oltre a sciarpa e guanti non potranno mancare nel nostro guardaroba invernale? Vediamo quali sono le tendenze maschili per l’A/I 2016.

1. La bandana

Da annodare sul davanti o da avvolgere attorno al collo, il foulard fantasia dalle dimensioni contenute sarà un accessorio indispensabile per ogni dandy che si rispetti. Si potrà mettere sotto pullover e camicie, oppure a mo’ di cravattino. L’importante sarà mantenere il resto dell’outfit sobrio nei colori e neutro nello stile. → Read more

Chiedetelo ad una donna. Sicuramente vi risponderà che una cintura non è fatta solo per sorreggere i pantaloni. Oltre ad avere una determinata funzione pratica, è un oggetto che dona stile e carattere al proprio look. Un vero e proprio accessorio, insomma, che come tale deve essere scelto e indossato con criterio. → Read more

Anche quest’anno lo stile Military avanzerà sicuro tra le mode d’abbigliamento maschile del prossimo inverno. Il fascino della divisa continuerà a farsi sentire con i suoi innumerevoli elementi: dallo stivaletto al color kaki, dagli occhiali aviator fino al caposcala. Quest’ultimo però sarà il vero protagonista in tutte le sue numerosi varianti.

Ne abbiamo selezionati 5: il bomber, il giubbotto aviator, il parka, il montgomery, il cappotto peacoat. Scopriamoli uno ad uno. → Read more

Basta indossarla sopra ad un jeans e la giacca diventa un blazer. Sbagliato! Molti di noi pensano che i due capi siano la stessa cosa e che la differenza stia solamente nell’uso, più o meno formale. In realtà blazer e giacca si distinguono per molti particolari. → Read more

Come ci vestiremo una volta conclusa quest’estate agli sgoccioli? Uno dei capospalla protagonisti dei prossimi mesi che ci riscalderà con stile da vento e gelo sarà il cappotto di lana pesante con cappuccio, la chiusura ad alamari e i caratteristici bottoni allungati in corno o legno: il montgomery.

Creato dai pescatori belgi e preso in prestito dalla Marina inglese che, grazie al generale Bernard Law Montgomery durante la Seconda Guerra Mondiale, lo fece conoscere a tutto il mondo, questo capo invernale dal taglio comodo e pratico è ufficialmente tornato in passerella grazie a brand tra cui Saint Laurent, Lanvin, Dior che lo hanno riproposto in due versioni: elegante e sportiva. → Read more